Abitamondo è una cooperativa sociale di tipo A, che opera nel campo dell'HOUSING SOCIALE (o 'abitare sociale') e in quello dell' ACCOMPAGNAMENTO ECONOMICO (small economy).


I progetti di abitare sociale gestiti dalla cooperativa vogliono affrontare il problema del disagio abitativo in modo organico, prendendo in considerazione le tematiche dell’accoglienza, della socializzazione, dell’integrazione sociale, della sostenibilità socio-economica, nell’ottica della promozione e dello sviluppo di un welfare connesso all’accesso e alla fruizione dignitosa dell’abitare.

I progetti di tutoraggio economico prevedono di sollevare l'utente dall'indebitamento, prevengono situazioni di disagio economico, favoriscono buone pratiche di conduzione dell'economia domestica e del bilancio familiare. Si sviluppano all'interno di una gestione integrata con i servizi pubblici che consente di spendere in maniera efficace i contributi previsti a favore dei beneficiari.

Abitamondo si occupa inoltre di agricoltura sociale (nell'ambito della struttura Casa San Giuseppe) e di integrazione sociale (collaborazione con i progetti della Caritas Diocesana).

La cooperativa nasce nel dicembre 2006 su iniziativa di un gruppo di operatori dell'Associazione Nuovi Vicini Onlus e con il sostegno della Caritas Diocesanna Concordia-Pordenone, per operare, al fianco di istituzioni pubbliche, ecclesiali e del terzo settore.

Oggi elabora e gestisce progetti, che fronteggiano il disagio socio-abitativo ed economico, degli Ambiti Distrettuali della provincia di Pordenone e della Caritas Diocesana di Concordia-Pordenone, in  collaborazione con l'associazione Nuovi Vicini onlus e con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

La sede e gli uffici della cooperativa sono collocati presso la struttura di accoglienza “Casa Madonna Pellegrina” in Via Madonna Pellegrina 11 a Pordenone.